L’Italia dice no al finanziamento pubblico dei partiti (dal 2017), ecco come funziona nel resto d’Europa

Mentre l’Italia si prepara a dare l’addio graduale al finanziamento pubblico ai partiti che, con il Ddl approvato ieri dalla Camera e approdato oggi in Senato, dovrebbe andare in soffitta definitivamente a partire dal 2017, in Europa la contribuzione statale, più o meno robusta, al sistema politico resta uno strumento abbastanza diffuso.

http://www.ilsole24ore.com/articlegallery/notizie/2013/finanziamento-partiti-noi-e-gli-altri/index.shtml


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.campagnolaadvisers.it/home/wp-content/themes/campagnola_adv/single.php on line 66