Philips taglia 4.500 posti

Royal Philips Electronics, il gruppo olandese tra i leader nel mercato dell’elettronica, si prepara a tagliare complessivamente 4.500 posti di lavoro, di cui 1.400 nei Paesi Bassi, nell’ambito di un piano che punta a ridurre i costi di 800 milioni di euro.

Questa drastica manovra a fatto in modo che il titolo Philips in Borsa guadagnasse in poco il 4.5%.

Fonte:  Il sole 24 ore – 17/10/2011


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.campagnolaadvisers.it/home/wp-content/themes/campagnola_adv/single.php on line 66