CODICI TRIBUTO

L’F24 enti pubblici esteso a tutti i tributi, contributi e premi: istruzioni e codici

Pronti il vademecum e i codici per il versamento di tutti i tributi amministrati dall’Agenzia delle Entrate e dei contributi previdenziali e pensionistici dovuti all’Inps e all’Inpdap e dei premi assicurativi in favore dell’Inail. Con le risoluzioni n.96/E, n.97/E, n.98/E e n.101/E, pubblicate il 7 ottobre, spiegano come compilare l’F24 Enti pubblici. Le nuove modalità di versamento, con i relativi codici, saranno attive dal 2 novembre prossimo. Per i tributi erariali gestiti dall’Agenzia è previsto un periodo transitorio fino al 31 dicembre 2010, durante il quale sarà possibile continuare a usare il vecchio sistema. La versione aggiornata della nuova modulistica e del software è stata approvata il 3 giugno scorso con un provvedimento del direttore delle Entrate, in attuazione del percorso di semplificazione amministrativa, iniziato con il “primo” decreto anti-crisi (D.L. n. 185/08), che ha esteso l’uso del modello anche al pagamento dei contributi assistenziali e previdenziali e dei premi assicurativi.Con le risoluzioni n.95, n.99 e n.100 del 7 ottobre, le Entrate hanno istituito tre nuove causali per il versamento dei contributi per il finanziamento dell’Ente Bilaterale di assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti di commercio, turismo e servizi.


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.campagnolaadvisers.it/home/wp-content/themes/campagnola_adv/single.php on line 66