AGEVOLAZIONI FISCALI

Monitoraggio dei crediti d’imposta – Novità del DL 185/2008 DI SACRESTANO

Il DL 185/2008 prevede, all’art. 29, l’estensione della procedura per monitorare la fruizione dei crediti d’imposta di cui all’art. 5 del DL 138/2002 anche ai crediti d’imposta di più recente istituzione, tra cui a quello per la ricerca e sviluppo. Con tale procedura si intende delimitare l’utilizzo delle agevolazioni fiscali entro predeterminati limiti finanziari, facendo venir meno il meccanismo della fruizione automatica. Infatti, coloro che ritengono di poter accedere all’agevolazione fiscale dovranno, in via preventiva, trasmettere telematicamente all’Agenzia delle Entrate un’apposita istanza. Si potrà beneficiare dell’agevolazione solo previo assenso dell’Agenzia delle Entrate medesima. Attraverso detta procedura, inoltre, l’Agenzia delle Entrate verificherà, nel corso del 2009, l’esistenza di risorse impegnate nei predetti crediti d’imposta non utilizzate o non utilizzabili e provvederà a versare gli importi accertati su capitoli di spesa differenti del bilancio dello Stato.

Fonte: ilsole24ore del 26 gennaio 2009, p. 6


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.campagnolaadvisers.it/home/wp-content/themes/campagnola_adv/single.php on line 66