REGISTRO DELLE IMPRESE

Deposito degli atti di cessione di quote di srl – Semplificazione degli adempimenti – Novità del DL 112/2008 convertito (circ. CNDCEC 18.9.2008 n. 5/IR) DI VALENTE

La circolare del Consiglio nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili 18.9.2008 n. 5/IR fornisce rilevanti chiarimenti in ordine alla nuova procedura di deposito presso il Registro delle Imprese degli atti di trasferimento delle partecipazioni di srl. È stabilito, tra l’altro, che: – devono ritenersi abilitati i soli iscritti nella Sezione A "Commercialisti" dell’Albo Unico; – anche nel caso in cui il mandato professionale dovesse riguardare soltanto il deposito telematico dell’atto di trasferimento, l’intermediario sarebbe tenuto a svolgere una serie di adempimenti (verifica dell’identità e della capacità di agire delle parti, verifica della titolarità dei beni o diritti oggetto di trasferimento, controllo della non contrarietà dell’atto al buon costume ed all’ordine pubblico). Sotto il profilo operativo, inoltre, si precisa che la creazione del documento informatico, da depositare presso il Registro delle Imprese, implica i seguenti passaggi: – predisposizione dell’atto di trasferimento mediante programma di videoscrittura; – conversione del file in formato statico non modificabile (PDF/A o TIFF); – apposizione della firma digitale da parte di ciascuno dei contraenti (sin dalla prima firma si genera un file con estensione .p7m); – apposizione della marcatura temporale al file sottoscritto digitalmente da tutte le parti contraenti (il file assume l’estensione .m7m).

Fonte: ilsole24ore del 22 settembre 2008, p. 2


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.campagnolaadvisers.it/home/wp-content/themes/campagnola_adv/single.php on line 66