CARTELLA DI PAGAMENTO – RATEIZZAZIONE

Dilazione di somme di importo superiore a 50.000,00 euro – Eliminazione dell’obbligo di fideiussione – Novità del DL 112/2008 (Direttiva Equitalia 1.7.2008 n. 25) DI TROVATO

L’art. 83 co. 23 del DL 112/2008 ha modificato l’art. 19 del DPR 602/73, abolendo l’obbligo di prestare fideius­sione per la dilazione delle somme iscritte a ruolo superiori a 50.000,00 euro. Per i differimenti già concessi, continuano ad operare le garanzie prestate dai soggetti interessati. Un’ulteriore novità è costituita dal fatto che le rate non scadono più l’ultimo giorno del mese, ma "nel giorno di ciascun mese indicato nell’atto di accoglimento dell’istanza di dilazione". Con la direttiva 1.7.2008 n. 25, Equitalia ha specificato che: – l’obbligo di prestare fideiussione non sussiste anche per le istanze di dilazione presentate prima dell’entrata in vigore del DL 112/2008, ovvero prima del 25.6.2008; – qualora il debitore sia inadempiente, l’Agente della Riscossione può escutere il garante se la garanzia è stata prestata prima dell’entrata in vigore della norma. Alla direttiva sono inoltre allegati i nuovi Modelli per le istanze di rateazione.

Fonte: ilsole24ore del 3 luglio 2008, p. 29


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.campagnolaadvisers.it/home/wp-content/themes/campagnola_adv/single.php on line 66