IRES – DETERMINAZIONE DEL REDDITO COMPLESSIVO

Società non operative – Società congrue e coerenti – Esclusione automatica dalla disciplina delle società di comodo DI GAVELLI – GIORGETTI

Le nuove cause di esclusione dalla disciplina delle società non operative introdotte dalla legge Finanziaria 2008 si qualificano, per il periodo d’imposta in corso al 31.12.2007, come situazioni oggettive. Tali cause di esclusione, che avrebbero dovuto essere operative soltanto a partire dall’1.1.2008, cioè dalla data di entrata in vigore della Finanziaria 2008, sono efficaci già a partire dal 2007, in quanto il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 14.2.2008 le ha incluse tra le situazioni oggettive che consentono la disapplicazione della disciplina antielusiva senza la necessità di presentare istanza di interpello. In questo modo, le società che si trovano in una delle situazioni che esonerano dalla presentazione dell’apposita istanza di disapplicazione possono fruire dell’istituto della liquidazione e della trasformazione in società semplice, sempre che siano risultate non operative nel 2007, ovvero che in tale periodo si trovino nel primo anno di attività.

Fonte. ilsole24ore del 29 aprile 2008, p. 29


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.campagnolaadvisers.it/home/wp-content/themes/campagnola_adv/single.php on line 66