RISCOSSIONE TRAMITE RUOLO – RISCOSSIONE COATTIVA

Disposizione sui pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni – Pagamenti di importo superiore a 10.000 euro (DM 14.3.2008) DI TROVATI 

Il DM 40/2008 ha dato attuazione all’art. 48-bis del DPR 602/73 relativo al c.d. "blocco dei pagamenti" delle Pubbliche Amministrazioni. La norma prevede che gli enti pubblici, prima di effettuare qualunque pagamento di importo superiore a 10.000,00 euro, hanno l’obbligo di verificare presso Equitalia se il creditore risulta moroso verso l’Amministrazione finanziaria. Sul punto, l’art. 2 del DM 40/2008 precisa che Equitalia deve fornire le informazioni relative a eventuali carichi pendenti entro cinque giorni dalla richiesta (che, tra l’altro, deve essere inoltrata in via telematica). L’amministratore delegato di Equitalia Befera ha sostenuto che, nel caso in cui non vi siano ruoli pendenti, la risposta dovrebbe giungere entro 48 ore. Invece, in ipotesi contraria, la richiesta viene inoltrata all’Agente della Riscossione competente, e cinque giorni lavorativi dovrebbero essere sufficienti per la verifica.

Fonte: ilsole24ore del 18 marzo 2008, p. 31  


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.campagnolaadvisers.it/home/wp-content/themes/campagnola_adv/single.php on line 66