ANTIRICICLAGGIO

Recepimento della Dir. n. 2005/60/Ce (DLgs. 231/2007) – Operazioni fuori conto – Comunicazione all’Anagrafe Tributaria DI CRISCIONE

Ai sensi dell’art. 7 co. 6 seconda parte del DPR 605/73, come modificato dall’art. 63 co. 1 lett. a) e b) del DLgs. 231/2007, l’esistenza di rapporti o di qualsiasi operazione compiuta al di fuori di un rapporto continuativo, nonché la natura degli stessi, sono comunicate dagli intermediari finanziari all’anagrafe tributaria, ed archiviate in apposita sezione, con l’indicazione dei dati anagrafici dei titolari e dei soggetti che intrattengono con gli operatori finanziari qualsiasi rapporto o effettuano operazioni al di fuori di un rapporto continuativo per conto proprio ovvero per conto o a nome di terzi, compreso il codice fiscale. Secondo le stime dell’Amministrazione finanziaria, le comunicazioni relative alle operazioni fuori conto ed alle deleghe su conti altrui potranno incrementare del 60% il numero dei rapporti censiti dall’anagrafe tributaria nella specifica sezione. Tali comunicazioni andranno fatte, per il pregresso (vale a dire per il periodo 2005 – 2007), tra l’1.4.2008 ed il 30.6.2008. L’aggiornamento dei dati relativi al periodo 1.1.2008 – 30.6.2008, invece, dovrà essere effettuato entro luglio 2008. Per i periodi successivi, infine, le comunicazioni andranno fatte una volta all’anno in occasione della prima operazione compiuta.

Fonte: ilsole24ore del 18 marzo 2008, p. 33


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.campagnolaadvisers.it/home/wp-content/themes/campagnola_adv/single.php on line 66