IMPOSTE DIRETTE – IRES – NORME GENERALI SUL REDDITO D’IMPRESA – ELIMINAZIONE DELLE INTERFERENZE FISCALI

SOPPRESSIONE DELLE DEDUZIONI EXTRACONTABILI – RIALLINEAMENTO DEI VALORI CIVILI E FISCALI – NOVITA’ DELLA FINANZIARIA 2008 di Ranocchi – Valcarenghi

L’art. 1 co. 48 della L. 244/2007 ha previsto la possibilità di riallineare i valori civili e fiscali dei beni ammortizzati in via extracontabile mediante l’utilizzo del quadro EC. L’affrancamento dell’eccedenza dedotta extracontabilmente avviene mediante applicazione di un’imposta sostitutiva delle imposte sui redditi e dell’IRAP in misura pari: – al 12%, sulla parte dei disallineamenti fino a 5 milioni di euro; – al 14%, sui maggiori valori compresi tra 5 e 10 milioni di euro; – al 16%, sui maggiori valori che eccedono i 10 milioni di euro. L’affrancamento dei suddetti valori consente di procedere nuovamente al relativo ammortamento con effetto fiscale. L’opzione per l’imposta sostitutiva si dovrebbe, quindi, considerare particolarmente conveniente in special modo per i beni ad elevata aliquota di ammortamento, anche alla luce del frazionamento dell’imposta sostitutiva in tre rate annuali.

Fonte: Il Sole – 24 Ore del 18/02/2008, p. 35


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.campagnolaadvisers.it/home/wp-content/themes/campagnola_adv/single.php on line 66