IMPOSTE INDIRETTE – IVA – OBBLIGHI DEI CONTRIBUENTI – COMUNICAZIONE ANNUALE – COMUNICAZIONE DATI IVA 2008

Apporovazione del modello (Comunicato stampa Agenzia Entrate 16.1.2008) DI PORTALE

Con provv. Agenzia delle Entrate 15.1.2008 è stato approvato il nuovo modello di comunicazione dati IVA 2008, che dovrà essere presentato, esclusivamente per via telematica, entro il 29.2.2008. L’unica modifica apportata riguarda il campo relativo al codice attività, portato a 6 cifre in base alla nuova classificazione ATECO 2007, introdotta a decorrere dall’1.1.2008. Le istruzioni relative alla compilazione tengono, invece, conto delle novità riguardanti il regime dei contribuenti minimi e dell’estensione applicativa del meccanismo del "reverse charge". Si ricorda che la comunicazione dati IVA non ha natura dichiarativa, per cui non sono applicabili né le sanzioni previste in caso di omessa o infedele dichiarazione, né l’istituto del ravvedimento operoso (di cui all’art. 13 del DLgs. 472/97). Le violazioni concernenti la comunicazione dati IVA danno luogo all’applicazione della sanzione da 258 a 2.065 euro. Non è, inoltre, possibile rettificare le comunicazioni già presentate; i dati definitivi andranno esposti nella dichiarazione IVA annuale.

Fonte: ilsole24ore del 17 gennaio 2008, p. 33


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.campagnolaadvisers.it/home/wp-content/themes/campagnola_adv/single.php on line 66