SLITTA L’OBBLIGO DELLA TRASMISSIONE TELEMATICA DEI CORRISPETTIVI PER GLI OPERATORI CON GIRO D’AFFARI OLTRE I 7.000 EURO

TRASMISSIONE TELEMATICA DEI CORRISPETTIVI – SOSPENSIONE DELL’OBBLIGO (COMUNICATO STAMPA AGENZIA DELLE ENTRATE 10.09.2007) di MORINA

L’Agenzia delle Entrate, con il comunicato stampa del 10.9.2007, ha annunciato la sospensione del termine, fissato al 25.9.2007 da un comunicato stampa del 30.4.2007, per il primo invio on line dei corrispettivi percepiti dai soggetti, non tenuti all’emissione della fattura, diversi dai contribuenti minimi in regime di franchigia (di cui all’art. 32-bis del DPR 633/72).
La sospensione è stata disposta in attesa che venga definito il regolamento necessario per disciplinare le modalità di rilascio delle certificazioni dei corrispettivi, non aventi valore fiscale, in correlazione alla loro trasmissione in via telematica.
Resta, inoltre, ferma la possibilità, per le imprese della grande distribuzione, di avvalersi della facoltà di trasmettere telematicamente i corrisperttivi all’Agenzia delle Entrate secondo le modalità indicate nel provvedimento dell’8.7.2005, attuativo dell’art. 1 co. 429-431 della L. 311/2004 (Finanziaria 2005

Fonte: ilsole24ore del giorno 11 settembre 2007, p. 31


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.campagnolaadvisers.it/home/wp-content/themes/campagnola_adv/single.php on line 66