Tutela e sicurezza

Privacy – Misure di sicurezza

Utilizzo della posta elettronica e di internet nei rapporto di lavoro – Linee guida del Garante

di Cherchi, Toffoletto (Sole24ore) e Ciccia (Italia Oggi)

Il Garante per la protezione dei dati personali ha approvato, in data 1.3.2007, le linee guida relative all’utilizzo della posta elettronica e della rete Internet sul posto di lavoro.
In esse si precisa, tra l’altro, che:
– il datore di lavoro deve informare i dipendenti di eventuali restrizioni sull’uso di Internet e delle modalità di uso privato della posta elettronica, specificando i tempi di conservazione dei dati e le conseguenze previste in caso di utilizzo scorretto;
– sono vietati i controlli a distanza (tramite sistemi in grado di leggere i contenuti della posta elettronica o di tracciare la navigazione su Internet);
– sono possibili ispezioni non mirate, ma realizzate, ad esempio, per verificare lo stato di sicurezza del sistema aziendale;
– in caso di assenza improvvisa e prolungata dal lavoro di un dipendente, l’azienda può attivare un sistema di risposta automatica di irreperibilità. Il dipendente, peraltro, può incaricare un proprio collega di leggere la posta girando all’azienda quella fondamentale per il lavoro.

Fonti: Sole24ore, Italia Oggi


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.campagnolaadvisers.it/home/wp-content/themes/campagnola_adv/single.php on line 66