Rebus irrisolto sulla scadenza della comunicazione delle liquidazioni IVA

La condotta piu’ prudente comporta la trasmissione entro il 17 settembre 2018

“Sino alla data di ieri non e’ stato fornito alcun chiarimento ufficiale circa la scadenza per la trasmissione della comunicazione dei dati delle liquidazioni IVA relative al secondo trimestre 2018. Adottando una condotta prudenziale, dunque, sembra opportuno effettuare l’invio entro lunedi’ 17 settembre 2018, senza tenere conto del differimento al 10 ottobre previsto dalla legge di bilancio 2018 per la comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute. La trasmissione dei dati entro quest’ultimo termine appare esporre potenzialmente al rischio di essere sanzionati, salvo si ritenga la violazione non punibile. Per espressa previsione normativa, i termini per la trasmissione della comunicazione dei dati delle liquidazioni IVA (art. 21-bis comma 1 del DL 78/2010) sono …”

[Continua al link https://www.eutekne.info:443/Sezioni/Articolo.aspx?ID=691959] …